News & Eventi

Phytosanitary Workshop on the Quarantine Pathogen Xylella fastidiosa - IAMB 18-22 ottobre

Lo IAMB ospiterà, dal 18 al 22 Ottobre p.v., un Workshop dal titolo ”Phytosanitary Workshop on the Quarantine Pathogen Xylella fastidiosa”, nell’ambito delle attività di ricerca e cooperazione del programma di azione “EU-COST 873 project” ‘Bacterial Diseases of stone fruitand nuts’. Si tratta di un corso breve sulle metodiche più avanzate per la diagnosi del patogeno da quarantena Xylella fastidiosa. Questo patogeno, altamente distruttivo per diverse specie di interesse agrario (vite, agrumi), non è attualmente presente in Europa, pertanto è inserito nella lista A1 dei patogeni da quarantena. 


Il rischio fitosanitario di una sua introduzione attraverso il materiale vegetale infetto, impone non solo misure restrittive di importazione da Paesi a rischio, ma anche e soprattutto, la formazione di operatori in grado di eseguire una diagnosi rapida ed accurata. Per questo motivo la rete europea di batteriologi, costituitasi nell’ambito dell’iniziativa COST 873, ha previsto l’organizzazione di un corso teorico pratico aperto a ricercatori afferenti ai 22 Paesi del programma COST873. 

I contenuti del corso riguarderanno l’individuazione della malattia su ospiti diversi; metodi di identificazione dell’agente patogeno; vettore: biologia/identificazione; segnalazione fitosanitaria, monitoraggio, indagine e strategie di difesa. Le lezioni e le attività di laboratorio saranno svolte dai seguenti esperti internazionali: -Dr. Jaap D. Janse (Department of Laboratory Methods and Diagnostics - Dutch general Inspection Service - The Netherlands); Prof. Rodrigo Almeida (Dept. Plant Pathology and Entomological Sciences of the University of California, Berkeley – USA); -Dr. Brion Duffy (coordinatore programma COST873, Svizzera); -Prof. Aleksa Obradovich (Dept. Phytopathology of the University in Belgrade, Serbia).

 
 
Seguici su: