News

Ciheam bari focus

“C’è una Italia che coopera” e “C’è una Cooperazione che si racconta” | Il CIHEAM Bari al 42° Meeting di Rimini

22 August 2021

Anche quest’anno Il CIHEAM Bari è orgogliosamente presente al Meeting di Rimini come partner della DGCS con una serie di incontri ed eventi che si stanno svolgendo presso lo spazio dedicato al Mediterraneo nell’ambito del padiglione Cooperazione Internazionale.

Al Meeting è stato creato un percorso per dare l’occasione ai visitatori di conoscere dal vivo il mondo della cooperazione. “C’è una Italia che coopera” è il titolo del padiglione allestito dalla Cooperazione Italiana all’interno del quale mostre, convegni ed eventi illustrano l’impegno dell’Italia e dei suoi partner per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (SDG’s).

Il filo conduttore di questo viaggio nella cooperazione è il partenariato, e il CIHEAM Bari in questi giorni ha già presentato al Meeting di Rimini il video inedito dal titolo “I am a farmer I am a woman”, (https://www.youtube.com/watch?v=wxmnQWvPzp0), realizzato dal regista Ernesto Pagano.

Il documentario sul Progetto GEMAISA è un piccolo, grande esperimento di auto racconto delle donne del Sud del Mediterraneo con i mezzi offerti ai tempi del Covid: videomessaggi e chiamate zoom. Le beneficiarie di GEMAISA - in Egitto, Libano, Marocco, Palestina e Tunisia - sono le protagoniste di questo video, che offre scorci delle loro vite e di alcune delle referenti nazionali del progetto durante il periodo della pandemia.

Il CIHEAM Bari è stato anche presente nell’animare lo spazio “C’è una Cooperazione che si racconta” in cui sono state presentate esperienze e testimonianze vive raccolte sul campo nell’ambito delle attività che l’Istituto svolge tra le comunità rurali e costiere nei Paesi dove sono attive delle iniziative di sviluppo con la Cooperazione Italiana.

L’allestimento, dedicato alle attività del CIHEAM Bari nel Mediterraneo e non, include un “video wall” con immagini, filmati e testimonianze delle attività di assistenza tecnica, formazione, ricerca e cooperazione svolte dall’Istituto nelle tematiche legate alla protezione e valorizzazione delle risorse naturali, creazione di attività di sviluppo economico locale, rafforzamento e resilienza delle comunità rurali e costiere, promozione di attività imprenditoriali e inserimento lavorativo dei giovani, rafforzamento del ruolo delle donne.

Altre iniziative concorreranno in questi ultimi giorni del Meeting a mettere in luce le attività del CIHEAM Bari al fianco della Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo e del Ministero per gli Affari Esteri nel perseguire l’obiettivo di uno sviluppo sostenibile e condiviso, in linea con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030.